Le Urla dal Silenzio

La speranza non può essere uccisa per sempre.

Reclamo al Magistrato di Sorvergliazna di Sassari- di Alessio Attanasio

imago2

Dal nostro Pasquale De Feo ci è giunto questo reclamo, presso il Magistrato di Sorveglianza di Sassari, di Alessio Attanasio detenuto ad Oristano.

Questo reclamo si incentra sull’impedimento -lamentato da Alessio- verso l’acquisto di libri e riviste. Tutto materiela, come si vedrà, non certo “illegale”.

La libertà di lettura del detenuto dovrebbe essere un principio sacro in ogni sistema penitenziario.

————————————————————————————————————
Al Magistrato di Sorveglianza di Sassari

Oggetto: reclamo avverso rigetto richiesta acquisto libro “Le cayenne italiane” di Pasquale De
Feo.

Il sottoscritto Alessio Attanasio nato a Siracusa il 16-07-1970.

Reclama

EX art. 35 bis O.P., in relazione agli artt. 21 cost. e 18 comma 6 O.P., avverso il rigetto (in virtù del principio “silenzio-rifiuto” trascorsi trenta giorni dalla presentazione dell’istanza, senza che vi sia stata risposta) della richiesta inoltrata in data 31-08-2016 (che si allega), tesa ad ottenere l’autorizzazione all’acquisto, tramite la direzione, del volume dal titolo “Le cayenne italiane” di Pasquale De Feo, casa editrice Sensibili alle Foglie.
Per 1°emlesima volta si dimostra quindi che non viene rispettata la condicio sine qua non per ritenere legittima la circolare DAP n. 8845 del 16-11-2011, che vieta la ricezione di libri e riviste dall’esterno, consistente nella possibilità, del tutto astratta, di acquistare i volumi richiesti per il tramite della direzione.

ll commissario capo del DAP Francesco Picozzi scriveva, nella rivista “L’eco dell’issp” n. 2 dell’aprile 2015, che il detenuto 41 bis << conserva la piena libertà di scegliere le proprie letture (quotidiani, libri o riviste), con l’unico vincolo di procurarsi tali beni passando per canali sicuri (impresa di mantenimento o direzione)>>.
L’affermazione, lo si e dimostrato decine di volte, è palesemente falsa poiché la direzione rigetta sistematicamente le richieste di acquisto di libri, riviste e fumetti. Tutto ciò avviene nonostante le
pronunce dell’UDS e del TDS di Sassari, rispettivamente con le ordinanze n. 2015/5042 del 21-11- 2015 e n. SIUS 2015/1909 del 14-04-2016 (questa ultima citata dell’ordinanza con la quale il MDS di Spoleto ha sollevato sul punto la questione di legittimità costituzionale, ordinanza pubblicata sulla Gazzetta Ufficiale n. 22 dell’01-06-2016).
Prova ne è il fatto che sono sub judice i seguenti reclami:
1) 24-11-2015, rifiuto acquisto codice di procedura civile e fumetto;
2) 19-01-2016, rifiuto acquisto testo universitario chiesto il 27-11 -2015;
3) 02-02-2016, rifiuto acquisto rivista “L’Espresso”;
4) 29-02-2016, rifiuto abbonamento rivista “Ristretti orizzonti”;
5) 08-03-2016, rifiuto acquisto rivista “L”Espresso”;
6) 06-05-2016, rifiuto abbonamento “Ristretti orizzonti”;
7) 21-05-2016, rifiuto acquisto libri vari;
8) 20-04-2016, rifiuto acquisto Kindle con vari e-book;
9) 27-06-2016, rifiuto abbonamento rivista “Ristretti orizzonti”;
10) 20-06-2016, rifiuto acquisto libro “La perturbanza (lettere dal 41 bis)”.

A questo punto non rimane che o disapplicare la circolare DAP citata o sollevare la questione di legittimità costituzionale dell’art. 41 bis O.P., nella parte in cui consente – secondo l’interpretazione dominante della giurisprudenza di legittimità che costituisce cd diritto vivente – nella parte in cui consente all’amministrazione penitenziaria di vietare, per i detenuti 41 bis, l’ingresso di libri e riviste dall’esterno, per contrasto con gli artt. 3, 15, 33. 34, e 1 17 comma1, cost.
(in relazione agli artt. 3 e 8 CEDU).

Sassari 1 ottobre 2016 In fede

Annunci

Navigazione ad articolo singolo

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: