Le Urla dal Silenzio

La speranza non può essere uccisa per sempre.

Condivisioni dalla Bibbia… di Giovanni Leone

Leone

Quante volte ho parlato di Giovanni Leone,

dei suoi possentemente comunicativi disegni,

delle sue parole cariche di amore,

della sua voglia immensa di dare, dare, dare.

In queste righe che pubblico oggi… ci sono tanti riferimenti alle sacre scritture.. che lui condivide spinto sempre da questa grande voglia di aiutare gli altri a rendere il proprio cuore più leggero e libero.

——————————————————————————-

Siate generosi, pronti a condividere.

Come possiamo farlo? Usando il nostro tempo e incoraggiare gli altri (in Galati).

Realmente dunque, finché ne abbiamo il tempo favorevole, operiamo ciò che è bene verso tutti, ma specialmente verso quelli che hanno relazione con noi nella fede.

“Praticare il dare ci avvicinerà di più a Dio e ai nostri cari”. (in Luca).

Praticate il dare, e vi sarà dato. Vi sarà versata in grembo una misura eccellente, pigiata, scossa e traboccante, poiché con la misura con la quale misurate, sarà rimisurato a voi. (in Proverbi)

Chi mostra favore al misero presta a Dio, ed egli gli ripagherà il suo trattamento.

Abbiamo anche la possibilità di essere generosi donando a Dio. Le scritture esortano (in Proverbi):

Onora Dio con tutte le tue cose di valore e con le primizie di tutti i tuoi prodotti. 

Tali “cose di valore” includono appunto il tempo, le energie e le risorse che abbiamo. Cose che possiamo usare per servirlo.

Anche i più piccoli possono imparare ad essere generosi verso Dio.

Quando la nostra famiglia vuole fare la contribuzione nella casa di Dio, lasciamo che siano i bambini a mettere i soldi nella cassetta.

Racconta una mamma di nome dare.. ” e loro sono felici, perché con quel gesto stanno dando qualcosa a Dio”. I bambini che imparano la da piccoli la gioia di donare a Dio continuano probabilmente a farlo anche da adulti.

(Proverbi) Addestra il ragazzo secondo la via per lui. Anche quando sarà invecchiato non se ne allontanerà. Perciò porgi l’orecchio e odi le parole dei saggi, per applicare il tuo medesimo cuore alla mia conoscenza.

Chi ama la purezza di cuore, per il fascino delle sue labbra, il figlio gli sarà compagno.

Annunci

Navigazione ad articolo singolo

Un pensiero su “Condivisioni dalla Bibbia… di Giovanni Leone

  1. Alessandra Lucini in ha detto:

    Caro Giovanni ti auguro un anno ricco di novità belle, che questo sia un anno di riforme notevoli, lo so che sarà difficile ma non perdiamo mai la speranza.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: