Le Urla dal Silenzio

La speranza non può essere uccisa per sempre.

Settembre… di Nino Pavone

poesie-brevi-L-U_5Eys

Ecco un’altra bellissima poesia di Nino Pavone -fratello del nostro Antonio- detenuto a Palmi.

———————————————

SETTEMBRE

Non so se ti ho mai amato

e non so se ti abbia mai odiato

giungi piano col tuo fare

ti guardi intorno senza fiatare 

come una falsa primavera

come un tramonto che non è sera

pure il sole è un inganno

foglie al vento che vanno

dentro il libro della vita mia

e nel tuo lento passo… la scia

di quel tempo andato

tra gioie e dolori ho passeggiato

che tu sia dannato

oppure… non so… forse lodato

non lo so… non lo so ancora

te lo dirò se vedrò l’aurora

l’alba di un nuovo giorno

e balli al fuoco… tutti intorno

sarà così la tua morte

o nefasto destino la mia sorte?

Nino Pavone

Palmi 31 – 03 -2015

Advertisements

Navigazione ad articolo singolo

Un pensiero su “Settembre… di Nino Pavone

  1. Pina in ha detto:

    Sono versi che nutrono è toccano i cuori, che per pura casualità, si trovano davanti, questo fragile scritto, basterà scorrere attraverso le righe, per essere al corrente del tuo dolore, ma nn temere la morte, devi sapere che è lei che ci insegue, nostra compagnia di viaggio.
    Il dolore Nino pianifica, è ti rende forte, sai come regolarti, scrivi scrivi scrivi, è combatti con te stesso, scrivere è una possente arma, che trasmette …

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: