Le Urla dal Silenzio

La speranza non può essere uccisa per sempre.

Dalla piccola cella… di Giovanni Leone

CELLAS

Giovanni Leone, detenuto a Voghera, ci ha inviato una serie di suoi disegni e di scritti generati nel corso degli anni.

Oggi pubblico questo testo, molto delicato e intenso, che ha scritto nel 2008.

—————————————————————————————————-

Perché ogni mattino, aperti gli occhi intorno a me, oltre ai miei pensieri e la luce divina, non vedo altro?

Perché oggi, al mio risveglio, non trovo altro che buio?

Perché la nebbia fitta mi ha privato anche di questa fonte di luce preziosa, che mi fa sapere che tu ci sei, mi dai la forza di affrontare questa brutta vita?

Poiché la tua bellezza è così originale, così straordinaria che lingua umana non avrebbe potuto trovar parole per esprimerla, nonché lodarla a sufficienza.

Per rimanerne stupefatto!

Ti carezzavo i capelli dandoti piccoli baci, stando in ammirazione di quella inaccessibile bellezza; vorrei piuttosto morire cento volte che essere privato del tuo dolcissimo amore. Ti sussurravo tenere frasi e, allacciandoti strettamente con tutto il corpo, inframezzavo alle carezze paroline come: “mia amatissima e dolce vita”.

Per il mio cammino, il mio destino troppo crudele, tu sei costretta a sopportare un grandissimo dolore ed io la più grande delle sventure, la privazione della libertà.

Poiché l’odio non può far parte dell’amore, non dobbiamo trasformare in disperazione questo brutto momento, ma lo dobbiamo trasformare in un nuovo sorgere del sole.

2/11/2008

Giovanni Leone

Annunci

Navigazione ad articolo singolo

2 pensieri su “Dalla piccola cella… di Giovanni Leone

  1. mare_viola@live.it in ha detto:

    Infatti lo è!! per questo, riesci ad immaginare, creando sbalzi, che fan sussurrare il tuo cuore, e chi sa, anche a colei che è racchiusa in te, ancora viva, nei tuoi ricordi.
    Una bel pensiero Giovanni,

  2. Alessandra lucini in ha detto:

    E’ sempre l’amore il nutrimento della vita.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: