Le Urla dal Silenzio

La speranza non può essere uccisa per sempre.

Un pasticcere a Catanzaro- ricette di Fabio Valenti

Plum-cake-ricotta-e-cioccolato

Ecco altre due ricette del nostro Fabio Valenti -grande pasticcere- detenuto a Catanzaro.

———————————————————————————————————————-

PLUMCAKE CIOCCOLATA E RICOTTA

Ingredienti:

250 g. di farina,

100 g. ricotta,

100 g. di cioccolato fondente (sciolto a bagnomaria),

200 g. di zucchero,

100 g. di mandorle tagliate grossolanamente,

50 g. di burro sciolto a bagnomaria,

2 uova,

mezza bustina di lievito in polvere,

sale un pizzico.

—–

Procedimento:

1) In una capiente ciotola mettete le uova (2) con lo zucchero (200 g.) e montateli fino a quadruplicare il volume. Aggiungete il burro fuso (50 g.).

2) Lavorate con una forchetta la ricotta (100 g.) e unitela al composto delle uova; aggiungete il pizzico di sale, la farina (250 g.) con il lievito setacciati; mescolate bene e se il composto vi sembrerà un po’ denso aggiungete un po’ di latte.

3) A questo composto aggiungete le mandorle (100 g.) il cioccolato fuso e amalgamate il tutto. Imburrate e infarinate uno stampo da plumcake, versateci dentro l’impasto, livellate e infarinate a forno già caldo, 160° x 50-60 minuti.

Servitelo freddo 

——————————————————————

TORTA DI PESCHE

-Pasta frolla:

250 g. di farina; un uovo; 120 g. di burro; 80 di zucchero; 1/2 cucchiaino di lievito in polvere per dolci; la buccia grattugiata di un limone; un pizzico di sale.

-Ripieno:

5 grosse pesche gialle; 130 ml di panna per dolci; 3 tuorli; 180 g. di zucchero; 30 g. di farina; un pizzico di sale e la polpa di un pezzetto di stecca di vaniglia.

-Guarnizione di sbriciolato di pasta frolla:

70 g. di farina; 60 g. di zucchero; 50 g. di burro e un pizzico di cannella (facoltativo).

Procedimento:

1) Iniziate con la preparazione della frolla. Lavorate, brevemente con una frusta, il burro con lo zucchero; incorporate l’uovo, il lievito, il sale e la buccia di limone grattugiata; amalgamate il tutto aiutandovi con la frusta. Inserite la farina poco per volta e con l’aiuto di una spatola amalgamate l’impasto con delicatezza; continuate così fino all’assorbimento di tutta la farina ottenendo così un impasto morbido. Racchiudete l’impasto avvolto con pellicola trasparente e ponetelo in frigo per circa un’ora.

2) Ripieno. Pelate le pesche; tagliate ogni pesca in otto spicchi. Tenetela da parte. In una ciotola mettete i tre tuorli, la polpa della vaniglia, lo zucchero, la farina, il pizzico di sale e la panna liquida. Mescolate il tutto con una frusta e mettete da parte.

3) Assemblamento. Imburrate e infarinate una tortiera da 26 cm. di diametro (possibilmente con il fondo estraibile). Tirate fuori dal frigo la pasta frolla; stendetela e coprite il fondo e la parete della tortiera (fate in modo che la pasta della parete sia alta 3 cm). Sistemate le pesche a spicchi sopra la pasta in modo da coprire tutto il fondo. Versateci sopra il composto liquido di panna, tuorli, farina e zucchero, in modo da coprire tutte le pesche. 

4) Cottura. Infornate la torta, a forno già caldo, a 180° x 30 minuti circa. Nel frattempo preparate la guarnizione di sbriciolato lavorando insieme il burro (50 g.), la farina (70 g.), lo zucchero (60 g.) e il pizzico di cannella fino a realizzare un composto  di briciole su tutta la superficie della torta. Rimettetela in forno per altri dieci minuti.

Servitela fredda con una leggera spolverata di zucchero a velo.

Catanzaro, 15 ottobre ’14.

Advertisements

Navigazione ad articolo singolo

Un pensiero su “Un pasticcere a Catanzaro- ricette di Fabio Valenti

  1. mare_viola@live.it in ha detto:

    Ciao Fabio , eccoti , come sempre ha deliziarci , con le tue belle leccornie, profumate , col tuo talento, certo che il lavoro nn ti manca, ma senza che te ne accorgi vola il tempo, nell’utilità che ti rende free.
    Grazie, le proverò, anche perchè ho 4 nipoti che divorano dolci 😉 😉 😉 😉

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: