Le Urla dal Silenzio

La speranza non può essere uccisa per sempre.

Ad una persona decisamente speciale… diciamo UNICA!… di Filippo Barreca

Cuore

Tramite il nostro Giuseppe Barreca -detenuto a Spoleto- ci giunge questa bellissima lettera che il fratello Filippo -detenuto a Sulmona- ha scritto per quella che sicuramente è la compagna, o la moglie.

Una lettera molto intensa.

———————————————————————————————————-

Grazie Rosy! Sei riuscita a farmi conoscere qualcosa che va oltre la passione e la bellezza per le cose; la fedeltà, la sincerità, la generosità, la fiducia nell’essere umano, nell’osservare il cielo con le sue stelle, il pensiero del mare quando è bello e quando le onde si infrangono sugli scogli e la schiuma sembra panna, la terra con tutta la sua bellezza di tutte le cose che essa produce e offre, il vento che soffia e accarezza i tuoi ricci e sciolti capelli e il nostro viso come una mano che desidera. Sei una ricchezza interiore e riesci a scaldare il mio cuore. Siamo troppo simili, perfetti, completi, veri e creo che nessuno potrà mai impedirci di inseguirci, cercarci, scoprirci, frugarci. Sei come il dipinto più bello che un grande pittore egoista tiene nascosto agli occhi di tutti… Ah se fossi uno scultore scoprirei la luna e ne farei un grande cuore affinché possa avvolgerti col suo incommensurabile e misterioso fascino. Ma forse mi piacerebbe essere uno scrittore e scrivere una bellissima fiaba dove tu sei la principessa vittima di un sortilegio ordito da una strega cattiva ed io il tuo principe che ti scioglie dall’incantesimo e ti conduce in un castello dorato… ah se solo potessi, vagherei nell’universo in cerca di un sole tutto per noi, un sole che non tramonti mai e che possa illuminare e scaldare il nostro già caldo cuore. Grazie per avermi dato la possibilità di conoscerti, guardarti, osservarti, ammirarti, spiarti e oggi anche di amarti. Grazie perché sei semplicemente e meravigliosamente UNICA.

… E non importa se dovessi un giorno scoprire che sei solo un sogno o un miraggio oppure un desiderio effimero o qualcosa confinato nell’alveo segreto della nostra mente… sarei lo stesso felice perché in fondo mi hai regalato momenti di intensa e perduta felicità.

Le nostre idee… le nostre menti.

Filippo Barreca (Sulmona)

Annunci

Navigazione ad articolo singolo

3 pensieri su “Ad una persona decisamente speciale… diciamo UNICA!… di Filippo Barreca

  1. Alessandra lucini in ha detto:

    L’amore come luce…. bella questa lettera, un amore che va oltre il muro, si infila tra le sbarre crudeli e…….salva.

  2. Giuseppina Zito in ha detto:

    leggere scritti , toccanti , pennellate di colori, immersi nella più profonda sintonia, rende più scorrevole un giorno passato tra quelle barre a te Filippo Barreca amico mio…regalo un sorriso .

  3. greta in ha detto:

    complimenti..

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: