Le Urla dal Silenzio

La speranza non può essere uccisa per sempre.

Badu e Carros… di Gino Rannesi

 Pubblico oggi questa breve riflessione, scritta da Gino Rannesi appena giunto al carcere di Badu e Carros.

——-

“Non sono malvagi, sono ignoranti, il che è assai peggio”

Eccomi, sono arrivato, a Badu e Carros, il carcere di Nuoro (Sardegna). Mi sono chiesto che cosa significasse il nome dato a questo carcere, Badu e Carros (Passo dei Carri) Ovviamente all’epoca della costruzione i carri erano trainati da buoi. Mi trovo in questo posto da pochi giorni ma ho già capito tutto. Allo stato non mi dilungo, è presto, posso dire solo che la mia assegnazione in questo posto, così come quella di tanti altri ergastolani, è illegale. Oggi parlare di legalità è assai difficile, pretenderla è da ingenui, sarebbe come andare a rubare a casa del ladro.

 Gino Rannesi

Nuoro Febbraio 2014

Annunci

Navigazione ad articolo singolo

4 pensieri su “Badu e Carros… di Gino Rannesi

  1. Alessandra lucini in ha detto:

    Ciao Gino, non so dirti quanto mi dispiace che tu ti trovi lì, pretendere la legalità è un sogno hai detto bene…parole parole parole, parole parole parole soltanto parole per noi. Si lavano soltanto la bocca con la parola legalità ma non sanno neppure che cosa sia.

  2. Carissimo Gino e Carissimi Tutti, poche parole da dedicarvi, qui. Tante altre ce le diciamo con gli occhi, i sorrisi, i gesti…quando ci si vede per i nostri incontri settimanali legati al teatro e ad altro proprio a Badu ‘e Carros.Dei versi per voi. Con Affetto. Pietro

    quanta strada separa un attimo da un altro dove tutto pare si decida? eppure… fra il primo e il secondo una striscia bianca sempre appare e come sgomenta tanto bianco…

    come l’assenza del Verbo che serve a definire.

  3. Giuseppina Zito in ha detto:

    Gino Gino , ma che mi commini !! sei andato così lontano, ma non devi rattristarti ricordati sei sempre tu, col tuo talento , sai spronare e sai colorare tutti i giorni che verranno , il luogo sarà quel che sarà , ma tu siculo metterai tutta la buona volontà , perchè lo sai e io lo so che è un inferno .
    Adagiati sul fuoco e fai in modo di spegnere il dolore, fa male ma ricordati che tutto il male e amore , tieniti forte amico mio…
    La speranza è sempre viva , teniamola sempre , ciao

  4. SALVATORE in ha detto:

    Ciao Gino come va a Badu e Carros, mi farebbe piacere sapere se hai ricevuto il primo colloquio e che effetto ti ha fatto vedere i tuoi cari che hanno fatto tutta questa strada solo per darti due ore di amore e calore e ritrovarti in un posto per loro lontano lontano .

    Che sensazione hai provato ?

    Gino sicuramente il vedere dei primi vecchi fans e amici tuoi che scrivono senza avere da mesi e mesi una risposta mi da tanta tristezza perché so che te ti farebbe piacere e ti da tanta emozione sapere che le persone si interessano a te e ti sostengono.

    Sono sicuro che sei diventato come un vampiro che ti nutri delle emozioni che ricevi di persone cheti danno credibilità e sostegno.

    Se vuoi posso essere io la persona che può raccogliere questi messaggi fatti di amore e farteli recapitare dove ti servono, anche per darti un senso alla vita .

    Basta un si tuo e io posso copiare e spedirli, poi vedrai tu come farli pubblicare nel sito .

    Saluto a tutti gli amici, i fans che hanno dato e continuano a dare sostegno al nostro amico Gino .

    Punto.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: