Le Urla dal Silenzio

La speranza non può essere uccisa per sempre.

I dolci di Natale… di Fabio Valenti

Crostatineananas

Questa è la quinta ricetta che il nostro pasticcere di fiducia, Fabio Valenti, detenuto a Catanzaro, ci ha inviato. Anche se il periodo natalizio è passato da qualche giorno, una ricetta come questa va bene per tutte le occasioni.

—————————————————————————–

CROSTATINE SFOGLIATE ALL’ANANAS

(Dose per 8-10 crostatine)

Ingredienti:

-Frolla: vedi ricetta per “cuore di nocciola”.

-Pasta sfoglia: 300 g.

-Ananas fresco: 1.

-Stecche di cannella: 2.

-Zucchero di canna: 3 cucchiai.

-Burro: 25 g.

—–

Procedimento:

1) Tagliate l’ananas a dadini, eliminando la buccia e la parte dura al centro. Spremete le tre arance e filtrate il succo, unitelo allo zucchero, mescolate e mettete il tutto in un pentolino e portate a bollore. Toglietelo dal fuoco e unite le due stecche di cannella. Unite anche l’ananas a dadini e tenete da parte a macerare per un’ora.

2) Stendete la frolla sopra un foglio di carta forno infarinato. Con la frolla rivestite 8-10 stampini rotondi per crostatine in alluminio o quelli di carta. Coprite il fondo e la parete (con la frolla). Bucherellate il fondo e farcite con l’ananas scolato.

3) Tirate finemente la pasta sfoglia e con un tagliapasta rotondo (dal diametro e grandezza delle crostatine) ricavate tanti cerchi, tanti quanti sono le crostatine. Coprite ogni crostatina e saldate pizzichettando i bordi. Praticate due o tre tagli con la punta di un coltello sulla superficie di ogni crostatina in modo da permettere una buona evaporazione dei liquidi. Sciogliete il burro (25 g.) e pennellate la superficie di ogni crostatina. In forno già caldo a 120° x 25 minuti. Decorate con zucchero a velo.

N.B.: per questo semplice e buonissimo dolce, vi consiglio di usare la frolla della torta  “cuore di nocciola”. Potete sostituire la nocciola con la mandorla. Oppure usate una frolla già pronta acquistata in commercio, così guadagnerete tempo (ma non in sapore e gusto). Usate il forno sempre in modalità statica e non ventilata.

Annunci

Navigazione ad articolo singolo

3 pensieri su “I dolci di Natale… di Fabio Valenti

  1. Giuseppina Zito in ha detto:

    caspita Fabio neanche finite le feste di dai da fare, con questi dolci mi hai rubato un sorriso , me le trascrivo e le faccio , cosi quando andrò da mia figlia in Australia che aspetta la quinta nascita, mi divertirò e ti penserò sempre tenendo il sorriso , meritato ciao e grazie …

  2. Alessandra lucini in ha detto:

    Buoni Fabio, davvero buoni….. ciao carissimo.

  3. rossana in ha detto:

    un successone Fabio 🙂 grazie di questa ricetta facile da fare e buonissima da gustare.. ciao 🙂

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: