Le Urla dal Silenzio

La speranza non può essere uccisa per sempre.

I dolci di Natale… di Fabio Valenti

torta-nocciole-1

Il nostro pasticcere di fiducia, Fabio Valenti, detenuto a Catanzaro, ci ha inviato cinque dolci natalizi, di cui  sto pubblicando le ricette una per volta.

Questo è la seconda che pubblico.

————————————————————————————-

CUORE DI NOCCIOLA

Ingredienti:

-Frolla: 400 g. di farina- 250 g. di burro morbido- 150 g. di zucchero- 100 g. di nocciole ridotte in polvere- 1 uovo e 2 tuorli- mezzo cucchiaio di lievito per dolci- 1 pizzico di vanillina- la buccia grattugiata di 1 limone- 1 pizzico di sale.

-Ripieno: 150 g. di burro morbido- 150 g. di zucchero a velo- 3 uova- 150 g. di nocciola ridotta in polvere- la scorza grattugiata di mezza arancia- 1 pizzico di sale.

—–

Preparazione:

1) Realizzate la frolla in questo modo: passate i 250 g. di nocciole in forno a 180° x 5 minuti circa. Quando saranno fredde riducetele in polvere. Tenete da pare (100 g. li useremo per la frolla e 150 g. per il ripieno). Possibilmente usate le fruste elettriche e lavorate il burro morbido con lo zucchero, la vanillina e la buccia del limone fino ad ottenere una massa gonfia e cremosa. Sempre con le fruste azionate, incorporate la (100 g.) di polvere delle nocciole, poi l’uovo intero e, dopo qualche secondo, i 2 tuorli, il lievito setacciato e il sale.

2) Adesso con l’aiuto di una spatola incorporate metà della farina, poco per volta, amalgamando delicatamente. Versate la restante farina sopra il vostro tavolo da lavoro e, sopra la farina, poggiateci l’impasto. Girate l’impasto sopra la farina, come se fosse una palla, e pressatelo  leggermente fino a quando lo stesso impasto assorbirà tutta la farina. E’ importante che lavoriate l’impasto con delicatezza. Avvolgete l’impasto nella pellicola e conservate in frigo per almeno 1 ora.

Ripieno
3) Lavorate brevemente il burro morbido con lo zucchero a velo, unite la scorza grattugiata dell’arancia. Incorporate le uova intere una alla volta (non inserite il secondo se il primo non si sarà amalgamato al burro). Incorporate la polvere delle nocciole (150 g.) e il pizzico di sale.

Composizione del dolce
4) Imburrate e infarinate una tortiera da 24 cm di diametro. Mettete un foglio di carta forno sul tavolo e infarinatelo. Poggiateci al centro la pasta frolla fredda. Con il mattarello tirate la frolla spessa 4 mm circa e con la stessa pasta rivestite il fondo e la parete della tortiera (lasciate che la pasta esca fuori della tortiera). Versate dentro la tortiera il ripieno alla nocciola e livellate. Adesso, con la punta di un coltello tagliate tutt’intorno la parete la pasta in più: dal livello del rifugio lasciate 2 cm di pasta frolla. Cuocete in forno già caldo a 170° x 35-40 minuti circa. Decorate con zucchero a velo.

“Una delle torte alle nocciole più buone”.

P.S.: questa è una frolla ottima da utilizzare per tutti i dolci, soprattutto per le crostate. Ha una preparazione più delicata e laboriosa ma visto il risultato ne vale la pena. La troverete spesso nelle vostre ricette. Se la desiderate ancora più morbida, sostituite lo zucchero semolato (con la stessa quantità) con lo zucchero a velo.

Buon dolce

Annunci

Navigazione ad articolo singolo

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: