Le Urla dal Silenzio

La speranza non può essere uccisa per sempre.

Un pasticcere a Catanzaro- ricette di Fabio Valenti

Crumble

E’ bello sapere che c’è uno come Fabio Valenti, il nostro amico detenuto a Catanzaro, che si sforza di fare conoscere le sue ricette anche a chi da casa, può cimentarsi nel provare lui stesso a creare un dolce.

Ecco altre due ricette.

————————————————————————————————————————————

BAVARESE DI FICHI

(dose per quattro stampini da budino da monoporzione)

Ingredienti:

250 ml di latte intero fresco,

2 tuorli,

50 gr di zucchero,

100 ml di panna fresca per dolci montata,

10 gr di gelatina in fogli,

15 gr di farina,

1 cucchiaino di cannella in polvere (facoltativo),

250 gr di fichi freschi maturi,

70 gr di frutta secca mista (noci, nocciole, pistacchi, mandorle) sgusciata e tritata grossolanamente.

——

Procedimento:

1) Dentro una piccola ciotola mettete i cinque fogli di gelatina (10 gr) e coprite con acqua fredda. In un’altra ciotola mettete i due tuorli e lo zucchero, montateli fino ad ottenere un composto gonfio e spumoso. Aggiungete la farina e poi, poco per volta, il latte tiepido. Versate tutto questo composto dentro a un pentolino  e cuocete a fuoco dolce e sempre mescolando finché la crema si sarà addensata.

2) Togliete la crema dal fuoco , togliete la gelatina dall’acqua, strizzatela e unitela alla crema calda. Mescolate con cura finché la gelatina non si sarà amalgamata alla crema. Sbucciate i fichi, schiacciateli con una forchetta e unite la polpa alla crema. Mescolate e aggiungete la frutta secca tritata e se vi piace, aggiungete anche la cannella in polvere. Amalgamate il tutto per bene e ponetela in frigo finché non si sarà raffreddata completamente.

3) Montante ben ferma la panna fresca e unitela alla crema (ormai fredda). Dividete il composto ottenuto nei quattro stampini e poneteli in freezer per due ore circa. Sfornate le vostre mini bavaresi e se vi piace decoratele con delle fette di fichi tagliate con tutta la buccia e con della granella di frutta secca fista.

P.S.: anche in questo caso vi consiglio di usare stampini in silicone che permettono di sformare il dolce con estrema facilità. Ma se userete quelli in alluminio o metallo. Allora, prima di sfornarli, immergeteli per qualche secondo in acqua bollente.

——————————————————————

CRAMBOL di ciliegia e di mandorla

Ingredienti:

110 gr. di farina,

30 gr. di semolino,

30 gr. di mandorle gelate e ridotte in polvere,

80 gr di burro,

1 albume d’uovo,

200 gr. di ciliegie snocciolate,

50 gr. di zucchero,

2-3 cucchiai di mandorle a lamelle.

Procedimento:

1) In un pentolino mettete le ciliegie con i 50 gr. di zucchero e fate cuocere a fiamma dolce per pochi minuti (finché lo zucchero non si sarà sciolto e le ciliegie non saranno leggermente morbide) e tenete da parte.

2) Mettete dentro una ciotola il burro e lo zucchero, lavorateli con una frusta, poi inserite il semolino e la farina di mandorle amalgamate con l’aiuto di un cucchiaio in legno. Fate un incavo al centro e inserite l’albume e i 110 gr di farina. Lavorate tutto questo composto con le mani fino ad ottenere un impasto sbriciolato.

3) Imburrate e infornate una tortiera da 24 cm di diametro e coprite il fondo con 3/4 dell’impasto. Distribuitelo e compattatelo con la punta delle dita, leggermente. Distribuiteci sopra il composto di ciliegie e coprite con il restane impasto fatto scendere a pioggia. Completate distribuendo su tutta la superficie del dolce le mandorle a lamelle. Infornate a fondo già caldo a 180° per 30 minuti circa. Decorate con zucchero a velo.

PS: ricetta semplice e veloce da realizzare. Purtroppo il periodo delle ciliegie è brevissimo, quindi sostituiteli con i mirtilli.

Annunci

Navigazione ad articolo singolo

2 pensieri su “Un pasticcere a Catanzaro- ricette di Fabio Valenti

  1. Alessandra lucini in ha detto:

    Che acquolina Fabio… 🙂

  2. rossana in ha detto:

    mamma mia che bontà!!!!!!!!!!!!!!!! grazie Fabio 😀

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: