Le Urla dal Silenzio

La speranza non può essere uccisa per sempre.

Un pasticcere a Catanzaro- ricette di Fabio Valenti

crost-ricotta

Ecco altre due ricette del nostro pasticcere di fiducia.. Fabio Valenti.. detenuto a Catanzaro.

—————————————————————————————————————————-

CROSTATINE LUPETTE

con crema di fragolina (12-14 crostatine)

-Frolla:

220 g. di farina,

60 g. di cocco disidratato grattugiato,

100 g. di zucchero,

1 uovo,

120 g. di burro,

la buccia grattugiata di un limone,

1 pizzico di sale,

-Crema:

250 g. di crema pasticcera,

125 g. di ricotta,

125 m (1 vasetto) di yogurt alla fragola,

300 g. di frgoline,

70 g. di zucchero,

50 g. di zucchero a velo,

6 g. di gelatina in fogli,

150 ml di panna fresca per dolci montata,

100 g. di fragoline per decorare.

Procedimento:

I- Versate dentro una capiente ciotola: farina, cocco, burro tagliato a dadini e le bucce del limone. Mescolate, frizionate con le mani in modo da trasformare il composto in tante briciole. Fate un incavo al centro e versateci l’uovo intero, lo zucchero e il sale. Mescolate velocemente e impastate on le dita (evitate di lavorarlo troppo). Raccogliete l’impasto a forma di panetto, avvolgetelo nella pellicola trasparente e fate riposare in frigo per un’ora circa.

II-Trascorso il tempo di riposo, stendete la pasta col mattarello, con  un tagliapasta rotondo del diametro di 10 cm, ricavate dai 12 ai 14 dischi di pasta e poneteli dentro altrettanti pirottini di carta per crostatine (oppure usate quelli in alluminio) e rivestite il fondo  e le pareti. Trasferite queste crostatine nel frizer per 15 minuti (così le pareti delle crostatine non crolleranno in cottura). Tirateli  fuori dal freezer, bucherellate il fondo di ogni crostatina e infornate a forno già caldo a 180° per 15 minuti circa, finché non assumeranno  un colore dorato. Fateli raffreddare su una gratella.

III- Mettete in ammollo in acqua fredda i fogli di gelatina. Frullate , versate la purea che avete ottenuto dentro un pentolino, aggiungeteci lo zucchero e fateli cuocere per 10 minuti circa. Togliete il pentolino dal fuoco. Togliete i fogli di gelatina dall’acqua, strizzateli e aggiungeteli al composto caldo delle fragole. Mescolate finché la gelatina non si sarà sciolta  e amalgamatela al composto. Fate raffreddare in frigo.

IV- Crema: Preparate una classica crema pasticcera, mettetene da parte 250 g. Con una frusta lavorate la ricotta con lo zucchero a velo per 4-5 minuti, unite la crema pasticcera e o yogurt, mescolate e amalgamate il tutto. Ora aggiungete l composto di fragole e gelatina dentro la crema e amalgamate per bene. Infine incorporate la panna montata. Conservate in freezer per 30 minuti circa, in modo che si rassodi un po’.

V- Togliete la crema dal freezer e trasferitela dentro una sacca da pasticcere con un beccuccio a stella e riempite tutte le crostatine. Decorate con le fragoline, u na spolverata di zucchero a velo e tenete in frigo fino al momento di servire.

———————————–

CROSTATA DI RICOTTA

-Frolla:

200 g. di farina,

80 g. di burro,

100 g. di zucchero,

la buccia grattugiata di un limone,

1 pizzico di sale,

1 uovo,

1 cucchiaino di lievito.

-Ripieno:

250 g. di ricotta,

2 uova,

25 g. di fecola,

80 g. di zucchero,

la buccia grattugiata di un limone,

1 pizzico di sale.

———————————————

Procedimento:

1) In  una ciotola mettete la farina con il cucchiaino di lievito e il burro spezzettato. Lavorate il tutto con le mani fino ad ottenere un composto ridotto in tante briciole. Aggiungete lo zucchero,  la buccia grattugiata del limone, l’uomo intero e il pizzico di sale. Mescolate il tutto e lavorate velocemente con le mani. Raccogliete l’impasto a forma di sfera, ponetela in frigo e lasciatela riposare pr 20 minuti.

2) Nel frattempo  preparate il ripieno: dentro una ciotola versateci la ricotta con lo zucchero e lavoratela con una frusta. Aggiungete e due uova intere, mescolate e poi versateci anche la fecola setacciata, la buccia grattugiata del limone e il pizzico di sale. Mescolate con un cucchiaio di legno e amalgamate per bene il composto.

3) Imburrate e infarinate una tortiera a cerniera da 24 cm di diametro. Prendete la pasta dal frigo, ponetela sul vostro tavolo da lavoro, precedentemente infarinato, e stendete la pasta con l’aiuto del mattarello. Con la pasta foderate il fondo e le pareti della tortiera, versateci dentro il ripieno di ricotta e livellatelo. La pasta in eccesso giratela e pressatela sopra se stesa in modo da formare un cordoncino di pasta tutt’intorno  la parete della tortiera. Infornate a forno già caldo a 180° x 30-35 minuti circa. 

Servite il dolce con una spolverata di zucchero a velo

Annunci

Navigazione ad articolo singolo

5 pensieri su “Un pasticcere a Catanzaro- ricette di Fabio Valenti

  1. rossana in ha detto:

    buoneeeee 🙂 e sicuramente da fare.. anche se accendere il forno vuol dire sudare di più 😀 ma si faranno puoi starne certo .. grazie Fabio 😀 a presto..

  2. pina in ha detto:

    caspita stasera a base di crostate ….saranno sicuro deliziose , il tempo si presta bene e sono sicura che piaceranno a tutti i gustanti , grazie Fabio , ciao a presto

  3. Alessandra lucini in ha detto:

    Sì sì, va bene, ma io voglio mangiarli i dolci, !!!!!!!!!!!!!

  4. Franca in ha detto:

    Ho della ricotta e stavo cercando una ricetta per la crostata la tua mi sembra con ingredienti semplici, domani la fato poi ti faccio sapere come è venuta.grazie per ora

  5. Franca in ha detto:

    È andata… Incredibile mi è riuscita bene… Ed è buonissima per un mio gusto la prossima volta diminuirò un pochino di limone ma il resto è perfetta, croccante, dolce e anche bella da vedere . Grazie! Ora vorrei vedere se hai pubblicato dei biscotti adatti per un bimbo, ne ho uno di tre anni ed ho provato delle volte ma il risultato non è stato buono.. Grazie di nuovo

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: