Le Urla dal Silenzio

La speranza non può essere uccisa per sempre.

Un pasticcere in carcere- ricette di Fabio Valenti

Muffinmele

Ecco altre due ricette del nostro Fabio Valenti.. il nostro pasticcere di fiducia detenuto a Catanzaro.

————————————————————————–

PLUM CAKE CON MANDORLE E MELA

Ingredienti:

4 uova separate,

260 g. di zucchero,

125 g. di farina,

125 g. di fecola,

100 g. di burro fuso,

1 grossa mela rossa,

100 g. di mandorle tritate grossolanamente,

1 bicchiere di vino dolce (tipo moscato),

1 bustina di lievito per dolci,

1 pizzico di sale.

Procedimento:

1) Ponete i tuorli in una ciotola e gli albumi in un’altra. Versate dentro la ciotola dei tuorli lo zucchero e il burro fuso. Lavorate questi ingredienti con la frusta per qualche minuto. Aggiungete a questo composto le due farine con il lievito setacciato. Mescolate, inserite le mandorle e il sale. Mescolate e amalgamate il tutto e aggiungete poco per volta il vino.

2) Montate gli albumi a neve ben ferma e aggiungeteli all’impasto mescolando dal basso verso l’alto con delicatezza. Imburrate e infarinate uno stampo da plum cake. Versateci dentro tutto l’impasto e livellatelo.

3) Dividete la mela a metà. Privatela del torsolo coi semi e tagliatela a fettine sottili, con tutta la buccia. Sistemate le fettine una dietro l’altra su tutta la superficie del dolce. Infornate a forno già caldo a 180° x 50 minuti circa.

P.S.: ottimo dolce per la colazione o per merenda.

Idea: se la mela non piace, sostituitela con la banana, le mandorle con le nocciole o le noci, sempre con le stesse quantità. Anche questo è un dolce che potete preparare la sera, lasciarlo dentro la ciotola coperta con la pellicola trasparente e conservatelo in frigo. All’indomani, di buon mattino, versate l’impasto nello stampo e infornate.

————————————————————-

MUFFIN ALLA MELA

(Gustosi muffin, facili, veloci da realizzare)

Ingredienti:

1 mela rossa,

250 g. di farina,

90 ml di olio di mais,

100 g. di zucchero,

1 uovo,

150 ml di succo di mela,

mezza bustina di lievito per dolci,

un pizzico di sale e di cannella in polvere.

—-

Procedimento:

1) In una ciotola capiente mettete l’uovo e lo zucchero, amalgamateli e poi aggiungete l’olio, il succo di mela, la farina setacciata con il lievito, la cannella, il sale.

2) Mescolate e amalgamate per bene. Dividete a metà la mela, tagliate il torsolo con i semi e tagliatela a dadini. Una metà di mela aggiungetela all’impasto. Dividete l’impasto dentro 12 stampini da muffin.

3) Completate sistemandoci sopra ogni muffin i restanti pezzetti di mela. Cospargeteci anche un po’ di zucchero. In forno già caldo a 180° x 20 minuti circa.

P.S.: al posto del succo di mela, usate il succo di frutta. E’ un po’ più denso, basta diluirlo con un po’ d’acqua.

Annunci

Navigazione ad articolo singolo

2 pensieri su “Un pasticcere in carcere- ricette di Fabio Valenti

  1. pina in ha detto:

    Grazie Fabio , ormai siamo vecchiotti , ci conosciamo sempre tramite le tue deliziose ricette , sempre pronte al momento giusto , infatti li farò ai miei nipoti che li gusteranno con gradimento, deliziando la boccuccia grazie del tuo suggerimento .
    Un abbraccio di cuore

  2. rossana in ha detto:

    grazieeeeeee Fabio :-9 sono già buonissimi solo a leggerli … ma ti farò saper l’esito.. anche se, quando li faccio spariscono in un bater d’occhio e ahimè 😦 non riesco ad assaggiare.. ma va be 🙂 io sono a dieta perenne quindi mi devo fidare del buongusto altrui… e devo dire che gradiscono sempre 😉 salutissimi .. ciao 🙂

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: