Le Urla dal Silenzio

La speranza non può essere uccisa per sempre.

Io aspetto la primavera… di Emidio Paolucci

arab.

Tante poesie abbiamo pubblicato di Emidio Paolucci -detenuto a Pescara- e tante ancora ne pubblicheremo.

Emidio ha lavorato il suo talento fino a quel livello di compenetrazione di passione e rigore che permette di potere parlare di lui come Poeta. Qualcosa di più dello scrivere poesie.. E’ splendido scrivere poesie.. ma essere Poeta è qualcosa di più.

Prima di lasciarvi alle sue due poesie che pubblico oggi, voglio citare un brano tratto dalla prima di esse, che da solo fa capire la potenza di linguaggio che ha Emidio…

“ma io continuo a fare miracoli
crudeli prodigi che dissanguano in silenzio.”

———————————————————————————–

IO ASPETTO LA PRIMAVERA

Mi fermo su un foglio

l’ultimo fra tanti

ed è l’unica soddisfazione che ho…

Io non so niente di tutto questo

eppure

ora sono solo tutto questo.

Questa mattina me ne sono fregato di tutto

dei miei anni

di quelli che verranno

di tutto il male che sono disposto a sopportare

e di tutto quello che non posso fare…

Ho immaginato il sangue di un uomo

ho immaginato il suo sgomento

e non ho esitato a biasimare i suoi occhi.

Da dove viene tutto questo veleno.

Volete un mondo a vostra immagine

ma non immaginate cosa nasconde il silenzio

eppure

questo è il vostro mondo

quest’è quello che volete

quest’è tutto quello in cui credete.

Io aspetto la primavera

forse la primavera mi affrancherà da tutto l’amore che ho smarrito

e come sempre

mi lascerà soddisfazioni abusate

superate

ma io continuo a fare miracoli

crudeli prodigi che dissanguano in silenzio.

Vediamo

vediamo dove dobbiamo arrivare…

——————-

AD ESSERE SINCERO NON ME NE FREGA NIENTE

Succede

ogni tanto succede che l’assurdo

sia irreparabile…

E tu?

Tu che fai?

Oltre ad aspettare che io vada via di qui.

Il mio livello di sopportazione

ha superato la soglia dell’incredibile

ma nonostante tutto

non mi riconosco più nei deliri cronici della vostra libertà.

Io non ho più l’entusiasmo per capire i sentimenti

quei sentimenti

che vi ostinate con docilità farmi digerire.

Ho imparato  a convivere senza nevrosi

con la vostra sensibile indifferenza.

Ad essere sincero

non me ne frega niente

ormai mi è impossibile vivere fuori dalla tragedia

anche se

ogni tanto

c’è sempre qualcuno

o qualcosa

che mi ricorda la mia follia esistenziale.

Io

non ho più la frenesia di rimediare alle delusioni

è andata come è andata

il tempo- lo spazio e l’atmosfera

non ci sono più.

Io resto un inguaribile bastardo

per me ogni mattino

è il primo

a volte 

è l’ultimo

ma nessun mattino

mi appare identico

dalla mia parte ho solo

una buona dose d’affidabile coscienza.

Annunci

Navigazione ad articolo singolo

3 pensieri su “Io aspetto la primavera… di Emidio Paolucci

  1. Alessandra lucini in ha detto:

    Le tue poesie mi lasciano sempre qualcosa, hai davvero talento nell’esprimere le tue sensazioni. Ti abbraccio Emidio

  2. pina in ha detto:

    Straordinario , come esponi la tua posizione , mettendo in risalto tutta la parte migliore che hai , mi piace il tuo essere , il tuo stato e migliore di tanti , quelli che vivono pieni si , ma senza coscienza .
    La primavera e dentro il tuo cuore , puoi vederla benissimo nel tuo delicato silenzio , crei e la modelli .
    Ti saluto Emilio con un soffio della mia primavera 😉

  3. luna in ha detto:

    La primavera è nel cuore di ogniuno di noi.I colori,i colori il sole l’aria dolce con i suoi profumi.
    La primavera è negli anfratti più profondi del nostro cuore e così anche nel tuo.
    Nessun cancello nè muro di cinta potrà mai derubarti della primavera che è racchiusa nel tuo cuore, nella tua anima.
    Continua a scrivere le tue bellissime poesie, ascolta i battiti del tuo cuore.
    Ti sentirai sempre più lbero e voleraialto nel cielo come un gabbiano.
    Ti porti questa stagione il mio augurio più sincero.
    Un affettuoso abbraccio
    Luna

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: