Le Urla dal Silenzio

La speranza non può essere uccisa per sempre.

Verità esisti?… ricordando Nicola Ranieri

verità

Eccoci con un altro testo di Nicola Ranieri, il nostro amico morto a settembre del 2011. Vi invito ad andare a leggere il post che scrissi il giorno dopo la sua morte (vai al link.. https://urladalsilenzio.wordpress.com/2011/09/12/ciao-nicola/), dove faccio una breve sintesi della tragica e surreale susseguirsi di situazioni che lo hanno portato alla morte…  con molte controverse diagnosi ospedaliere, controverse cure, trattamenti pessimi  che a sua volta riceveva in carcere  pur durante la malattia (racconta ad esempio che dovette dormire per diverso tempo su un letto totalmente umido).

Alcuni mesi fa, ci è giunta, dalla sorella Mina, una grande raccolta di suoi testi, che erano stati estratti dal  suo computer, che il carcere, nel frattempo,  aveva inviato alla famiglia. Una raccolta splendida, un vero patrimonio ideale. E noi abbiamo iniziato, periodicamente, a inserire le creazioni contenute in questa raccolta.

—————————————————————————————

Verità esisti?

Quando t’ho incontrato

mi sono sentito capovolgere,

perché hai rimosso tanti credi

che avev accumulato

nel percorrere un lungo tratto

del mio cammino terreno.

Tu non parlavi ma il tuo silenzio

m’indusse ugualmente alla riflessione

e alla fin fine,

capii che in tua compagnia

potevo camminare,

pure nella notte più fonda.

Dal giorno del nostro incontro ad oggi

tanto tempo è già passato e,

pur se talvolta t’incontrai

con abiti crudeli,

vestita di nero,

in te ho trovato

rifugio, protezione,

conforto ad ogni mio

sensato desiderio.

Ho capito che tu, solitamente

vieni dipint

perché non sei inquinata

vieni dipinta

perché non sei inquinata

da richiami illusori.

Sì esisti!

Esisti solo nel silenzio dove per ciascuno di noi,

ti ricomponi, metti le radici e frutti fichi:

conoscerti, forse non significa altro

che scoprirti in silenzio.

Nicola Ranieri

Annunci

Navigazione ad articolo singolo

Un pensiero su “Verità esisti?… ricordando Nicola Ranieri

  1. Pina in ha detto:

    splendida , grazie Nicola , so che ci sei , non so dove, ma attraverso le tue righe sento la tua presenza , mi commuove il solo ricordo , della tua dolorosa vita , passata su questa terra , ma non ne l’altra che non conosco. Riposa nella tua pace e sorridi per il tuo stato , la sofferenza ti ha premiato ,con la tua produttività , non sei cancellato , sei presente nei nostri cuori …

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: