Le Urla dal Silenzio

La speranza non può essere uccisa per sempre.

V.I.T.R.I.O.L…. di Fabio Falbo

vitriol-1

Fabio Falbo è uno dei detenuti emersi su queste pagine nel corso del 2012.

Era detenuto a Secondigliano e adesso  a Bologna.. stando all’intestazione della sua lettera. A meno che non si tratti di un trasferimento temporaneo, Bologna è la sua nuova “dimora”. Certo un passo avanti non da poco rispetto a Secondigliano.

Fabio è un appassionato di studi “particolari”… controinformazione, misticismo, esoterismo, simboli…

In questo pezzo ci parla di un simbolo molto noto in ambito esoterico.. un simbolo che è anche una sorta di “codice”.. V.I.T.R.I.O.L.

———————————————————————————–

In questa mia missiva voglio parlarti dell’esoterismo e della Cabala. E il medaglione che cela i segreti de “L’Ordine Osirideo Egizio”.

L’essenza dell’esoterismo e della Cabala si può definire in una sola parola, “Vitriol”. Da cui nasce  un film da poco uscito che è un tuffo nei segreti custoditi nella casa del grande maestro Giustiniano Lebano, primo sorvegliante della logica massonica Semezia. Decisero di ridare vita e tono ai riti massonici di “Memphis” e “Mistraim”,

Giurista, figlio di un avvocato, era un antiborbonico  iscritto alla “Giovine Italia”. Costruì asili nido e ospedali a Napoli, combatte il colera e fu il traduttore di Alexander Dumas, l’autore del Conte di Montecristo, che trasportò un carico di armi dalla Francia alla Sicilia, per dare sostanza ala spedizione dei mille di Giuseppe Garibaldi.

Comprò la villa a Torre Annunziata un anno prima di diventare Gran Maestro dell’Ordine. dopo la morte dei suoi tre figli, mentre sua moglie Virginia impazzi per il dolore della tragedia familiare fino a togliersi la vita. Tra quelle mura trascorse l’ultima parte della sua esistenza, quasi fino alla morte, avvenuta nel 1910.

Dentro nascose la parte più importante di un medaglione che, una volta ricomposto, avrebbe svelato i segreti della conoscenza, in grado di codificare il significato nascosto dell’acronimo <<V.I.T.R.I.O.L.>>, che sta per “Visita Interiora Terrae Rectificando Invenies Occultum Lapidem), una scritta riportata nel gabinetto di riflessione  nel quale gli aspiranti apprendisti della Massoneria si preparano ai riti di iniziazione delle logge.

Un concetto cardinale dell’esperienze massonica che significa ermeticamente “Visita l’interno della terra per trovare la pietra nascosta”, ma che in sostanza rappresenta per l’iniziando un viaggio interiore al fine di conoscere la verità.

Il “Tesoro” di Giustiniano Lebano è quel medaglione che svela una serie numerica attraverso l’assemblamento delle quattro parti.

Ha una forma circolare con due facce incise e contornate da un serpente in bassorilievo che si morde la corda (l’Ouroboros).

Su una faccia c’è disegnato il quadrato magico del sole, caratterizzato dal fatto che la somma di ogni riga e colonna fa sempre “111”.

Sull’altra faccia c’è l’uovo alato con al centro la scritta <<Quod vixit Adam>>, sormontato dall’occhio al centro della piramide.

Ai lati delle ali ci sono due serie di nove stelle e sullo sfondo il mare.

Al pezzo nascosto  tra le mura di Villa Lebano si applicano quelli da cercare nei cimiteri di Portici e di Napoli. Tra questi, la Stella di Salomone a sei punte, sulla quale c’è incisa una svastica che rappresenta il sole.

Ruotando la stella sulla faccia del medaglione e facendo coincidere i due fogli con le cifre 1 e 11 del quadrato magico, viene fuori una combinazione di numeri segnati dalle sei punte della stella. tra quelli incisi sulla pelle del serpente. E’ il codice cabalistico che nasconderebbe il significato di “Vitriol”. La serie numerica (40, 52, 1, 14, 16, 39) che potrebbe svelare per sempre il mistero di Giustiniano Lebano.

Il mistero V.I.T.R.I.O.L.

Annunci

Navigazione ad articolo singolo

Un pensiero su “V.I.T.R.I.O.L…. di Fabio Falbo

  1. icittadiniprimaditutto in ha detto:

    Reblogged this on i cittadini prima di tutto.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: