Le Urla dal Silenzio

La speranza non può essere uccisa per sempre.

Un pasticcere a Catanzaro- ricette di Fabio Valenti

 

Dopo alcuni mesi di assenza, ritorna il nostro pasticcere di fiducia, il prode Fabio Valenti, detenuto a Catanzaro.

Avanti.. una volta che avrete letto le ricette.. avrete il dovere morale di provare. E, se non avete mai tentato prima, buona ragione per farlo adesso.. 🙂

————————————————-

CANDUCCI AI MIRTILLI

Ingredienti:

300 g. di farina,

200 g. di zucchero,

3 uova,

120 g. di cioccolato bianco spezzettato,

80 g. di mirtilli,

mezzo bustina di lievito per dolci,

un pizzico di sale,

1 uovo per pennellare,

Procedimento:

1)In una ciotola capiente mettete le uova con lo zucchero montateli con le fruste elettriche o a mano, finché saranno gonfie e cremose. Incorporate alle uova la farina setacciata con il lievito, aggiungete anche il pizzico di sale e mescolate per bene. Aggiungete anche il cioccolato spezzettato.

2)Infarinate il vostro tavolo da lavoro e versateci sopra l’impasto (lo stesso risulterà appiccicoso). Dividete l’impasto in tre parti e dategli una forma cilindrica.

3)Riscaldate il forno a 180°. Foderate con carta forno una placca da forno. Sistemateci sopra i tre cilindri di pasta e spennellate con l’uovo la superficie della pasta. Infornate per 25-30 minuti. Trascorso questo tempo e il dolce è pronto. Tiratelo fuori dal forno e lasciate che raffreddi. Tagliate ogni cilindro del dolce a fette spesse di 2 cm circa. Sistemate in ordine sparso tutte queste fette su una placca da forno. Rimetteteli in forno caldo a 180° per 10 minuti e tenete lo sportello del forno leggermente aperto. Come spessore usate un cucchiaio di legno.

P.S.: ricetta facile, difficoltà bassa. I canducci sono un classico se realizzati con la frutta secca, con i mirtilli e il cioccolato bianco sono una vera novità da gustare.

———————

BISCOTTI AL CIOCCOLATO

(facilissima e veloce da preparare)

Ingredienti:

220 g. di cioccolato fondente,

60 g. di burro,

2 uova,

160 g. di zucchero di canna,

110 g. di farina,

mezza bustina di lievito per dolci,

100 g. di cioccolato fondente spezzettato.

—–

Procedimento:

I-Sciogliete a bagnomaria i 220 g. di cioccolato assieme con il burro. In una ciotola capiente mettete le uova e lo zucchero di canna, montateli per alcuni minuti (non devono montare troppo), aggiungete il cioccolato sciolto con il burro, mescolate bene e poi unite la farina con il lievito, setacciati con il colino, mescolate girando l’impasto dal basso verso l’alto. Incorporate a questo impasto una metà di cioccolato a pezzetti, mescolate.

II-Foderate una placca da forno con della carta forno. Trasferite l’impasto dentro una sacca da pasticcere senza beccuccio (l’apertura della sacca dovrà essere un po’ ampia). Fate dei mucchietti di pasta sulla placca foderata, distanziati tra di loro, sopra ogni mucchietto distribuite il cioccolato spezzettato rimasto. Cuocete in forno già caldo a 160° per 20 minuti circa.

P.S.: dolcetti gustosi e facili da preparare decorate con zucchero a velo.

————————-

MUFFIN AL CIOCCOLATO BIANCO  (impasto per 18-20 muffin)

(facilissimo)

Ingredienti:

300 g. di farina,

300 g. di gocce di cioccolato bianco,

250 ml di latte,

60 g. di zucchero,

60 g. di burro fuso,

2 cucchiaini e mezzo di lievito per dolci,

2 cucchiai di miele,

1 bustina di vanillina paneangeli,

1 uovo leggermente sbattuto,

1 presa di sale,

 —–

Procedimento:

1)In una ciotola mettete la farina, fate un incavo al centro della farina e mettete il lievito, il sale e lo zucchero e il cioccolato a gocce. Aggiungete l’uovo leggermente sbattuto, il burro fuso, il latte, il miele e la vanillina. Mescolate e amalgamate tutti gli ingredienti.

2)Riscaldate il forno a 200°. Imburrate degli stampini in silicone o in metallo per muffin (oppure vanno bene i pirottini di carta) ve ne serviranno 18 circa. Versateci dentro l’impasto fino a un cm. sotto il bordo. Informate e fate cuocere a 200° per 18-20 minuti guarnite con una buona spolverata di zucchero a velo.

—————–

MUFFIN SENZA GLUTINE

Ingredienti:

200 g. di farina di riso integrale,

200 g. di crusca di riso,

100 g. di zucchero di canna,

180 ml di latte,

80 g. di albicocche secche e spezzettate finemente,

80 g. di uvetta,

60 ml di olio,

3 banane mature schiacciate,

1 uovo leggermente sbattuto,

1 cucchiaino e mezzo di lievito per dolci senza glutine,

1 cucchiaino di zenzero in polvere,

1 cucchiaino di noce moscata,

1 presa di sale,

PROCEDIMENTO:

1)Dentro una ciotola mettete la farina di riso, la crusca di riso, lo zucchero di canna il lievito, lo zenzero, la noce moscata e il sale e mescolate.

2)In un’altra ciotola mettete il latte, l’olio e l’uovo già sbattuto. Mescolate e versate gradualmente questo composto liquido dentro la ciotola con le farine.

3)Aggiungete le 3 banane schiacciate, le albicocche e l’uvetta (quest’ultima va sciacquata e lasciata per alcuni minuti in ammollo con acqua tiepida). Mescolate e amalgamate per bene il composto. Riscaldate il forno a 180°. Dividete l’impasto in 12-14 stampi per muffin e cuocete in forno per 20-25 minuti circa.

PS: una ricetta per coloro che sono intolleranti al glutine. Come tutti i muffin è semplice da realizzare l’unica difficoltà sarà reperire gli ingredienti. Infatti è una delle poche ricette che non ho avuto modo di realizzare, ma voglio ugualmente condividerla anche e soprattutto con coloro che purtroppo sono intolleranti al glutine.

Annunci

Navigazione ad articolo singolo

4 pensieri su “Un pasticcere a Catanzaro- ricette di Fabio Valenti

  1. Va bene, interessanti…ma un pasticcere così non sa inventare ricette per vegetaliani che non siano piene di soia come quelle che girano in rete?

  2. Pina in ha detto:

    grazie Fabio , io come al solito ,apprezzo sempre i tuoi dolci , arricchiscono il mio ricettario , e cosi faccio del nuovo , gli occhi e la gola ……sono sempre quelli che peccano …goloseria .hahahah
    Meno male che ho la stampante, così non mi stanco a trascrivere a mano e poi inchiodata ad un vetro gli occhi partono.Sei sempre molto raffinato nelle tue ricette, colorate e gustose da provare, da regalarti un abbraccio e un sorriso 😉 😉 😉 grazie ..

  3. icittadiniprimaditutto in ha detto:

    Reblogged this on i cittadini prima di tutto.

  4. rossana in ha detto:

    grazieee Fabio 🙂 come hai fatto ad indovinare che dovevo fare dei biscotti al cioccolato per il mio compagno goloso, antzi, extragoloso? le tue ricette sono sempre buonissime già solo a leggerle 🙂 io sono a dieta ma un assaggio lo farò peer onorare le tue bontà.. buoni dolci e buone cose 😉 vado ad impastare 😀

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: