Le Urla dal Silenzio

La speranza non può essere uccisa per sempre.

Per Anna Magnani… di Franco Cesarini

Franco Cesarini, uno dei nuovi amici del Blog emersi in questo anno. Anni 48 di età, detenuto a Rebibbia.. fine pena 2025.

Di grande sensibilità.. e una condizione di salute problematica, con diversi infarti alle spalle. Che non è poi che la salute sta lì appesa come se fosse una parte da assumere ad altre parti. La salute è intrinsecamente conessa a ciò che viviamo, e in parte contribuisce a generarlo, come, in parte, ciò che viviamo, agisce sulla salute. Che in pratica significa.. che.. il carcere ammala.. il carcere debilita..il carcere imprime dolore e sofferenza che poi… possono rivelarsi, psicosomaticamente, in patologie e momenti acuti e critici.. come l’infarto.

Questa poesia sarebbe dovuta essere pubblicata il 26 settembre, in occasione della morte di Anna Magnani. Ma sono stati giorni molto convulsi e la sua pubblicazione è slittata ad oggi.

Franco Cesarini è bravissimo, ma in questa poesia si supera. Un gioiello.

————————————————————

Che pace, che silenzio che faceva

Ne la vietta appena fori borgo

Cor rispecchio de la luna su li tetti

Parevano dorati pure li gatti.

D’un tratto arzai gli occhi ar cielo,

non me pareva vero, vidi ‘na donna che atterrava avvolta ne na nuvola dorata

 S’avvicinò, me guardò fisso e disse: “Aho!? Allora ?! Ma che non sei romano ? Guardame bene

Nun m’ha riconosci?

Santo cielo me pare de sogna’,

ma si te riconosco, sei proprio quella, rna nun eri n’anima der cielo ?

Come hai fatto a venì quaggù ?

Ce so’ riuscita, quarche ora de permesso m’hanno dato, pensa un po’. Puro San Pietro ce s’è scordato.

Te lo giuro amico mio, si sei romano e amì Roma, con massìrno rìspetto ar Padreterno,

er pardiso te po’ sembra’ l’inferno.

Mo vojo salì su na carrozzella per rivedemme Roma quant’è bella!

vojo anna puro tra li giardini pe’ risentl cantà li regazzinì.

Carma Nannarè, da quando nun ce stai più te

Li regazzini nun so’ più quelli

Mo c’è er bullismo, so’ piccoli sì, come una zolla

Ma sparano ner mezzo de la folla,

mo’ c’è l’aschisc

perfino er sesso ne la scuola

E nun rattristamme! Roma è immensa, bella, famme pensà che è sempre quella.

E così dicenno volò via per annasse a rimirà pe’ quarche ora Roma sua

S’awiò in futti li vicoli der centrro, bussò su ogni porta, c’entrò dentro e disse a voce spalancata:

Sta città è incantata! Nun la lasciate mai, me raccomando, e si perde li colori? Che potranno dipigne più li pittori?

D’un tratto la campana De San Pietro je comunica er rientro

Nannarella amareggiata se ravvorse ne la nuvola dorata.

E disse un po’ accorata

olimortacci…

Non me pare vero, l’ore so già passate

E devo salir ner cielo,

ma si sai che vi dico

che dopo aver rivisto Roma mia a prima sera

er paradiso lo lascio su la terra, margrado tutto.

E non te sei sbajata, Roma è sempre quella.

E mai potrà scurdare Nannarella.

Annunci

Navigazione ad articolo singolo

6 pensieri su “Per Anna Magnani… di Franco Cesarini

  1. Alessandra lucini in ha detto:

    Graziosa poesia come grazioso e caro è stato il tuo pensiero, era donna di intelligenza non comune.

  2. icittadiniprimaditutto in ha detto:

    Reblogged this on i cittadini prima di tutto.

  3. rossana in ha detto:

    non si può dimenticare e non amare Nannarella e Roma 🙂 con le tue righe le omaggi benissimo e sottolinei con cuore e consapevolezza la loro grandezza..

  4. favolosa e tranquillante poesia per te che te ritrovi nel Paradiso e guadi in basso
    vedi la tua bella Roma che te consola …nulla è cambiato, tu per lei e lei per te.
    Ci suoni la canzone che te ritorna in mente …Roma bella non me lascia,
    cosi anche noi non te lasciamo e ce facciamo compagnia 😉 😉 😉

  5. francy in ha detto:

    bella,mi è piaciuta!

  6. Maria Chiara in ha detto:

    Ciao Franco,
    questa poesia è la prima che mi hai letto e recitato.. come non dimenticarsela…

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: