Le Urla dal Silenzio

La speranza non può essere uccisa per sempre.

Un pasticcere a Catanzaro- ricette di Fabio Valenti

Eccoci di nuovo con il nostro pasticcere preferito, Fabio Valenti, detenuto a Catanzaro.

Le ricette di oggi fanno parte di una serie di ricette che Fabio ci ha inviato per il periodo estivo. In realtà la lettera risale a più di una ventina di giorni fa. Ma sul funzionamento delle poste -specie quando riguarda i rapporti col carcere- stendo un velo pietoso.

Oggi pubblico queste due ricette, facendole precedere da un estratto della lettera di accompagnamento, che Fabio mi ha inviato.

————————————————————————–

“Ho scelto alcune ricette adatte al periodo estivo. Soprattutto  mi sono soffermato su alcune nuove ricette che ho iniziato ad intraprendere da poco, grazie ad alcuni nuovi alimenti che ci hanno permesso di acquistare. Così ho tirato fuori delle ricette che conservavo da qualche stagione.

Si tratta dei dolci al cucchiaio. Non sono altro che delle mousse servite nei bicchierini o nelle coppe e arricchite con frutta fresca. Le mie “cavie” hanno espresso gradimento. Come spesso mi accade, mi troverete un po’ ripetitivo e un po’ lungo nelle spiegazioni.

Lo faccio per potere rendere, a mio giudizio, più semplice e alla portata di tutti la stessa ricetta. Spero di riuscirci.”

————-

Semifreddo alle due mousse “fragola e cioccolato”

Ingredienti:

200 g. di cioccolato fondente,

300 g. di fragole,

100 g. di zucchero a velo,

90 g. di burro,

2 tuorli,

20 g. di gelatina in fogli,

3 dl di panna fresca,

2 cucchiai di vodka,

2 bustine di vanillina,

60 ml di latte (mezzo bicchiere circa),

150 g. di biscotti secchi (qualsiasi tipo),

70 g. di burro morbido.

Procedimento:

1) Tritate i biscotti. Versateli dentro una ciotola con i 70 g. di burro morbido e impastate con le mani. Dentro a un piccolo contenitore mettete i 20 g. di gelatina e copritela con acqua fredda.

-Mousse al cioccolato: dentro un pentolino mettete il cioccolato fondente spezzettato e scioglietelo a bagnomaria. Togliete il pentolino con il cioccolato dal  bagnomaria e aggiungete i 90 g. di burro tagliato a dadini, mescolate finché il burro non si sarà amalgamato al cioccolato. Ora aggiungete i 2 tuorli e la vanillina, mescolate fino a quando il cioccolato non avrà assorbito i tuorli. In un tegamino scaldate il latte (evitate di farlo bollire) e scioglieteci dentro metà della gelatina. Mescolate e versate il latte con la gelatina dentro la crema di cioccolato. Mescolate per bene e ponete la crema in frigo.

-Mousse di fragole: Frullate le fragole, trasferitele in una ciotola, unite lo zucchero a velo e mescolate per bene. In un pentolino sciogliete la rimanente gelatina con i 2 cucchiai di vodka e unitela alle fragole. Mescolate per bene. Montate la panna fresca ben ferma. Metà della panna montata amalgamatela alle fragole, l’altra metà al composto di cioccolato.– Foderate con la pellicola trasparente uno stampo da Plumcake dalla capienza di 2 litri e versateci dentro la mousse al cioccolato e livellate aiutandovi con una spatola. Coprite la mousse di cioccolato con lo strato di biscotti al burro sbriciolati (che inizialmente avevate preparato), versateci sopra la mousse di fragole. Coprite con un foglio di pellicola trasparente e ponete il dolce in un frigo per 3-4 ore. Sfornate il dolce su un piatto, togliete la pellicola e decorate con fragole, more e lamponi freschi.

————

SEMIFREDDO ALLA VANIGLIA

Ingredienti:

4 uova,

150 g. di zucchero,

1 bacello di vaniglia,

2,5 dl di latte,

1 dl di panna frescca,

10 g. di gelatina in fogli,

1 pizzico di sale.

Procedimento:

-In un tegamino scaldate il latte. Con la punta d un coltello incidete il bacello di vaniglia e riscaldate la polpa e l’aggiungete al latte. 

-Separate i tuorli dagli albumi. Montate i tuori con 100 g. di zucchero. Ora versate dentro i tuorli montati con lo zucchero, il latte caldo a filo mescolando. Versate questo composto in un tegame e fate cuocere a bagnomaria per 10 minuti.

-In un piccolo contenitore mettete i 10 g. di gelatina in fogli e coprite con acqua fredda. Dopo 5-10 minuti circa la gelatina si sarà ammorbidita. Tiratela fuori, strizzatela e aggiungetela alla crema calda, mescolate finché non si sarà sciolta. Filtrate questo composto con un colino a maglie fitte e lasciate raffreddare.

-Montate gli albumi con un pizzico di sale finché risulteranno a neve ben ferma. In un pentolino portate a ebollizione 50 g. di zucchero sciolto con 0,5 dl di acqua (5-6 cucchiai di acqua). Versate questo sciroppo a filo dentro gli albumi e con delle fruste (possibilmente elettriche) riprendete a montare gli albumi, versate lo sciroppo e montate. Continuate a montare per altri 2-3 minuti. La meringa dovrà risultare lucida e soda. Unite questa meringa alla crema con gelatina. Amalgamatela con delicatezza. Aggiungete, a questo composto, 100 g. (1dl) di panna montata. Amalgamate per bene tutto questo composto.

-Prendete u no stampo dalla capienza di un litro. Ottimo lo stampo da plumcake o uno ad anello. Rivestitelo con la pellicola trasparente, versateci dentro il composto e trasferitelo nel freezer per 2-3 ore. Sfornate il semifreddo sopra un piatto da portata. Togliete la pellicola trasparente e servite.

P.S: potete arricchire questo dolce utilizzando la salsa al caramello oppure una salsa di fragole o lamponi (frullate 200 g. di fragole, versate la purea dentro un pentolino con 50 g di zucchero, lasciatelo cuocere per 10 minuti a fuoco basso. Quando sarà fredda servite con il semifreddo).

About these ads

Single Post Navigation

5 thoughts on “Un pasticcere a Catanzaro- ricette di Fabio Valenti

  1. icittadiniprimaditutto on said:

    Reblogged this on i cittadini prima di tutto.

  2. Che bello avere la passione della cucina , infondo e cibo ber nutrirsi e se è fatto con amore sentirai presto il sue effetto immediato , esattamente come nutrire l’anima , da emozioni vocali e visivi .ai fatto il tuo meglio alcun…
    Oggi hai fatto il tuo meglio, ricette estive colorate e gustose come il tuo cuore ….dal sapore raffinato ;)
    Cosi ti saluto ringraziandoti col mio cuore pieno di gioia nel rivederti con i tuoi bei semifreddi da provare ;) ;) ;) ;)
    grazie Fabio ;)

  3. Antonia on said:

    Che bello anche in vacanza leggere le ricette di Fabio. Certo sarebbe bello anche provarle ma la pigrizia fa da padrona e (per questi giorni) niente cucina. Un abbraccio al nostro pasticcere.

  4. Alessandra lucini on said:

    Ma io le voglio mangiare queste delizie!!!!!!!!!!!!!!!!!!!! dai proverò a farle :-)

  5. queste delizie non potevano non arrivare da una persona dolce e deliziosa come Fabio. Fabie’, sei speciale! Ti abbraccio tanto tanto tanto tanto tanto.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

Iscriviti

Ricevi al tuo indirizzo email tutti i nuovi post del sito.

Unisciti agli altri 236 follower

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: