Le Urla dal Silenzio

La speranza non può essere uccisa per sempre.

Da dentro a dentro.. da Marino Ciccone a Carmelo

Per la rubrica “Da dentro a dentro”.. che ospita lettere scritte a detenuti da parte di altri detenuti, pubblichiamo oggi questa lettera scritta a Carmelo Musumeci da Marino Ciccone, trasferito da alcuni mesi dal carcere di Spoleto a quello di Sulmona.

—————————————————————————

Carissimo Carmelo,

la tua ultima lettera è sempre un inno a dare contrasto a quella illegalità legalizzata.

Condivido in pieno tutto quello che urli, anche ai 70.000 detenuti che si perdono in comportamenti da disadattati mentali, annichiliti da uno strazio molto minore a quello che combattono per il nulla. Mi è piaciuta molto la tua esternazione sul suicidio, con quello che comporta e la totale ignoranza degli aguzzini e dei governanti ladri.

Mi piace come scrivi, a parte che quando leggo i tuoi elaborati è come se ti stessi a fianco, immaginando le tue espressioni.

Sei sempre lucido, e molto riflessivo. Questo aiuta uno stolto come me ad andare avanti in questi mattatoi di carne umana. Dove l’inerzia e l’ignoranza la fa da padrone. Ad ogni modo ce un riscontro positivo. L’educatrice ha avuto parole di affetto e stima, e anche di ammirazione per te, con la psicologa, di cui non ricordo il cognome, ma che conosco dal 1996. E’ stata molto simpatica e spiritosa, dicendo che li hai fatti dannare. Ed anche lei ha avuto parole di stima.

Cosa dirti degli agenti? Quando vedono le tue lettere, uno con cui ho un buon rapporto, diceva.. “il grande Musumeci”. Qui ci sono amici, molti ti conoscono, altri di fama. C’è un amico caro in carcere da 30 anni, è Tonino Schinato, che naturalmente apprezza molto quanto tu fai per il mondo carcerario.

Come al solito ti romperò le scatole, per questo ti invio una sentenza importante di Strasburgo. Voglio sperare che tu già la conosca, e se non è csì, che possa essere utile a qualcosa.

Caro Carmelo, la sentenza specifica la illegittimità della retroattività. La stessa logica non si potrebbe usare anche per il 4bis? Leggendo un libro di Laura Boccaro e Francesco Morelli “Il carcere: del suicidio e altre fughe”.. c’è una tua lettera, molto bella, dove ringrazi gli amici e le amiche, gli operatori ed altri. Dove sospendi lo sciopero della fame, perché ti hanno assicurato che sarai trasferito. Leggevo il libro ed avedno trovato persone conosciute, nella mia mente si aprivano dei cassettini, che erano alla ricerca di qualcosa di tuo.

Tornando a noi, qui mi sembra di essere tornato venti anni indietro, perché oltre ad avere trovato degli amici di vecchia data, ed alcuni con cui ho diviso grandi esperienze di vera strada… sono tornato agli abbracci e baci ad ogni volta che ci vediamo. Mandai un telex a mio fratello per scomodare un mio ex avvocato, senatore del P.D., Luigi Follieri, che fece due leggi  molto utili a noi, quella dell’art. 513 e quella dell’art. 192 c.2.

Il giorno dopo mi hanno messo in isolamento A.S., con tutte le attività in comune con gli altri. (parola che non si comprende) la doccia in cella, in una stanza appena rimessa a nuovo.

Ti mando una  lettera per la Giannelli, sapendo che la cosa non ti disturba.

Salutami Gino e Ivano, come immenso bene, augurando buone feste a loro. Si sblocca qualcosa per voi tre? Lo voglio sperare…

Caro Carmelo, ti faccio i miei auguri più sentiti, per il Natale e per l’Anno nuovo. Un caro abbraccio a quelle due simpatiche canaglie di Ivano e Gino.

A te.. ti abbraccio forte forte.. con un grande rispetto per la tua intelligneza e il tuo essera cuto.

Grazie, perché ho imparato tanto da te.

Marino Ciccone

Sulmona, 8 dicembre 2010

About these ads

Single Post Navigation

3 thoughts on “Da dentro a dentro.. da Marino Ciccone a Carmelo

  1. Alessandra lucini on said:

    Non posso che dire le stesse cose Carmelo,
    Ho imparato tanto da te.
    Un grande abbraccio

  2. antonella on said:

    che dire, persone come queste, con tanto dolore, ma tanto amore, ne conosco tante ma loro si distinguono, leggendo questa lettera ho provato commozzione, sono provata, ma ho il cuore aperto di gioia, la persona che scrive:MARINO CICCONE è UNA PERSONA SPECIALE, lui si ha passato più della sua vita in carcere, è entrato all’età di 29 anni lasciando una moglie e una figlia di 6 anni, una bambina, oggi donna e mamma di 4 splendidi bambini, quella bambina, oggi donna e madre sono io, quindi la persona che srive è mio padre,tramite lui ho avuto l’onore di conoscere che persona speciale è Carmelo, che in una lettera mi scrisse :CHI AMA I PROPRI FIGLI AMA ANCHE I FIGLI DEGLI ALTRI………QUELLA FRASE MI COLPI COSI TANTO che la porto nel mio cuore, ed è una cosa vera, Carmelo, mi ha colpito a pelle per il grande uomo che è, per l’uomo battagliero, è per tutto quello che fa x i detenuti, lui è un grande, ed io dico sempre che certa gente avvolte è messo a dura prova dalla vita proprio perchè è un grande uomo, altrimenti non potrebbe sopportare le ingiustizie che la vita ha in riservo. sono orgogliosa che queste due persone e come loro tante altre condividano con noi le loro emozioni, e la loro disperazione……….un abbraccio carmelo………sei un grande

  3. Nella vita , ci sono tante cose , che si devono imparare ,quello che sappiamo , è
    sempre poco , rispetto a quello che ancora non conosciamo .
    Ma quà entra il bello, imparando ogni giorno introducendo, nuove l’ezzioni di vita ,
    che tu mio caro amico ,lò sai fare bene, riuscendo a trasformarle,in materiale
    prelibato ,pronta x essere gustato ,e trarne beneficio ,x il corpo è per la mente .
    Posso solo dirti grazie ,e di augurarti tanta tanta serenità , per questo Natale ,io
    ci sarò ,sotto un altra forma , accetta la mia energia , di darà un lieve , supporto
    morale è spirituale …
    A presto ,la tua amica , ti aspetta …. con i nuovi episodi …con un abbraccio

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

Iscriviti

Ricevi al tuo indirizzo email tutti i nuovi post del sito.

Unisciti agli altri 239 follower

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: